Home > Casino dei quattro venti

Casino dei quattro venti

Casino dei quattro venti

Nel frattempo i nostri avean ripreso il casino dei Quattro venti. Poco dopo, mi recai sulla sinistra della porta, donde scorgevo le mura del casino. Fui dei primi ad avvedermene ed a sparare addosso ai francesi assalitori. Io vivamente gli risposi: Egli rispose vibrandomi una baionetta, che io parai gridandogli: Prima di far la nostra sortita, presso la porta vidi Garibaldi e gli comunicai il nostro proposito. Ed egli a me: Usciti dalla porta, Annibali ed io infilammo uno dei cancelli di Villa Pamphili. Attraversando le mortelle, voltando a destra, trovammo che il muro lungo la strada mestra era tenuto dai nostri. Stai commentando usando il tuo account WordPress. Stai commentando usando il tuo account Google.

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Stai commentando usando il tuo account Facebook. Notificami nuovi commenti via e-mail. Notificami nuovi post via e-mail. Musei in Comune Roma. Blog Musei in Comune Roma. Roma nel cinema. Dipinti e Disegni 0. Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Sostienici con una donazione Il tuo contributo ci permetterà di investire nello sviluppo di questa iniziativa ed in questo modo il nostro progetto potrà essere migliore anche grazie a te.

Recent Posts Recent Comments. I Municipio Piazzale Clodio 26 Mar, X Municipio Ostia 26 Mar, Roma nel cinema Manifesto 26 Mar, Flora Morelli says:. Busti, dipinti, incisioni e cimeli garibaldini, oltre a plastici e a un ricchissimo apparato multimediale, guidano il visitatore alla scoperta dei luoghi, delle date e dei principali protagonisti dei fatti di quegli anni di grande fermento politico.

Qui fu combattuta la battaglia più cruenta il 3 giugno , quando i garibaldini tentarono di riconquistare la vicina Villa Corsini occupata dai francesi. La lapide è posta sul prospetto esterno della Villa del Vascello e recita: È decorato con statue dei venti e con lo stemma di Papa Innocenzo X. É caratterizzato da uno stile eclettico, con raffinate finiture esterne in pietra di Malta e cortina rossa, porte e altri arredi interni in materiali pregiati; poggia parzialmente su strutture antiche. Attualmente ospita la Casa dei Teatri, un progetto dedicato allo spettacolo dal vivo.

Raggiungeva la città con un percorso in gran parte sotterraneo lungo le vie Clodia e Trionfale e poi su arcate lungo la Via Aurelia entrando a Roma sul colle Gianicolo. Più volte lesionato dai Barbari fu ricostruito come Acqua Paola nel Seicento. La Valle dei Daini è oggi una selva impraticabile di piante infestanti ma era abitata un tempo dai daini in libertà. Faceva parte della Villa Corsini ed era sistemata come giardino alla toscana. Nel la villa fu teatro di cruenti scontri per la difesa della Repubblica Romana, tra le truppe Francesi e quelle Garibaldine.

La villa, passata ai Doria, venne poi acquistata dal Comune di Roma e destinata per la gran parte, tranne il Casino del Bel Respiro, al parco pubblico più grande della Città.

La Repubblica Romana del Passeggiata sul campo di battaglia

Viale dei Quattro Venti è una lunga strada alberata che attraversa Monteverde Eppure, la vera origine di “quattro venti” è da cercare nella storia del In secondo luogo Quattro Venti viene da il Casino dei Quattro Venti. Descrizione: Casino dei Quattro Venti Anno: Fotografo: Stefano Lecchi Fonte: Archivio sconosciuto. Aggiunta da Carlo Galeazzi. S. Lecchi Casino dei Quattro Venti. Musei moderni. Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina · Museo di Roma. L'Arco dei Quattro Venti a Villa Pamphilj residua del Casino dei Quattro Venti irrimediabilmente compromesso nei combattimenti del Particolarmente cruenti furono gli assalti a villa Corsini, conosciuta anche come il casino dei Quattro Venti, riconquistata e persa più volte. Foto storiche di Roma - Sentinella francese tra il Vascello e il Casino dei Quattro Venti (Villa Corsini) Anno: La Battaglia del Casino dei Quattro Venti. Il pittore Nino Costa fu consigliere municipale della Repubblica romana del e qui di seguito.

Toplists