Home > Decreto slot machine 2017

Decreto slot machine 2017

Decreto slot machine 2017

La riduzione delle slot prevista dalla Manovrina è stata ufficialmente conclusa ieri. Sono state dismesse Vale a dire che in pratica, tutti i concessionari hanno rispettato il taglio del parco macchine, è quanto è emerso su vari media locali ieri. Da Ci sono, comunque altre 7. Come previsto dalla legge, entro il 30 aprile , il parco delle slot machines doveva essere tagliato da Inoltre, va ricordato che verso la fine di febbraio Tar Lazio ha sospeso la dismissione di più di 2.

Il concessionario richiedeva il congelamento della dismissione degli apparecchi da gioco acquisiti prima del 31 dicembre Codere è ancora in attesa di una sentenza da parte de tribunale amministrativo. Sono previste anche le sanzioni per la violazione della norma che vanno da Le entrate erariali da gioco sono stati pari a 10,2 miliardi di euro, rispetto ai 10,4 miliardi registrati nel La raccolta lorda da giochi è aumentata da 95,6 miliardi a ,8 miliardi, 6 miliardi in più rispetto al Non ci sono comunque informazioni sulle entrate dalle slot e quale impatto ha avuto la loro riduzione. Tuttavia, dato che il settore del gioco online è sempre più crescente, molto probabilmente è in grado di compensare la perdita di entrate dal settore fisico.

Read More. Vedi tutti. La legge n. Con il c. Per i giocatori è prevista anche la facoltà di auto-esclusione dal sito del concessionario, con conseguente impedimento ad un nuovo accesso. Con la legge n. Un intervento più organico in materia è stato effettuato con il decreto legge n. La stessa legge art. I progetti di riordino del settore. Si segnala che la legge n. La legge di stabilità per il e altri provvedimenti urgenti. Nella legge di stabilità legge n. Ulteriori misure in materia di tassazione sono contenute nel decreto legge n.

Da ultimo, il decreto-legge n. La normativa della regione Lombardia. In attuazione della legge n. La normativa delle altre regioni. Nella stessa direzione si pongono sostanzialmente anche le leggi del Friuli Venezia Giulia n. Sui provvedimenti in discussione in Sardegna leggi questa scheda. Disposizioni limitative in materia di pubblicità delle sale da gioco che prevedono vincite in denaro sono contenute in alcune leggi regionali ad esempio Lazio, Toscana, Liguria e Marche. Di recente il Friuli Venezia Giulia è intervenuto sulle slot machine per bambini — i c. Nello stesso senso anche la Regione Basilicata legge regionale n.

Mentre la legge provinciale n. Le Regioni Piemonte e Marche hanno previsto una periodica valutazione della concreta attuazione della normativa regionale. Le amministrazioni comunali hanno individuato varie modalità per regolamentare la materia e contrastare la forte diffusione nel territorio delle sale da gioco ed il fenomeno della dipendenza da gioco.

Una disciplina organica è stata dettata ad esempio dal comune di Genova, che ha emanato un apposito regolamento, in attuazione della legge regionale n. Un altro intervento organico è stato approvato dal Comune di Napoli , in attuazione della legge regionale Campania n. Va sottolineata peraltro la significativa evoluzione della giurisprudenza in materia, alla luce delle più recenti pronunce della Corte costituzionale vedi la sentenza n. La redistribuzione sul territorio delle sale da gioco. Una prima tipologia di intervento riguarda la collocazione delle sale gioco.

Ma la Corte ha giudicato infondata la questione di costituzionalità, ribadendo il proprio orientamento sulla legittimità delle misure di contenimento della ludopatia previste dalla normativa regionale, che trovano giustificazione nei poteri riconosciuti dalla Costituzione nella materia della tutela della salute: Ed il Tar di Pescara ha sollevato la questione della legittimità costituzionale della legge Abruzzo n. Nello stesso senso anche le sentenze Tar Lazio n. Di recente il Friuli Venezia Giulia è intervenuto nuovamente su questo specifico aspetto, modificando la legge n. E il Tar di Trieste sentenze n. Diversamente, la regione Basilicata, con un recente provvedimento legge n.

E una specifica disciplina transitoria è prevista anche dalla legge del Piemonte. Va sottolineato peraltro che il Consiglio di Stato, nella sentenza n. E nello stesso senso le sentenze del Tar di Genova nn. Gli orari di apertura.

Gioco d'azzardo, si cambia: stop alle slot nei bar e sostegno ai Comuni contro la ludopatia

Un decreto legislativo entro il 30 aprile, previsto dalla legge di stabilità Le cosiddette Awp, slot, andrebbero ridotte già a fine del 30%. La riduzione delle slot prevista dalla Manovrina è stata ufficialmente conclusa ieri . e ciò è successo in rispetto dei termini previsti dal decreto del MEF. 1° gennaio il parco delle slot machines è stato ridotto del 34% a. Troppe slot machine, la 'guerra' del ministero: "Un anno per distruggerle o venderle" ad un successivo decreto del Ministro dell'economia e finanze”. Nel , stando ai dati ufficiali dei Monopoli di Stato rielaborati. Sulle slot machine Governo ed Enti locali sono decisi a dare una stretta, Decreto 25 luglio – “Riduzione del numero di nulla osta degli. Più informazioni su: Giochi, Slot Machine mentre un decreto di aprile stabilì le modalità di attuazione fissando in particolare due. Entro l'anno le slot machines spariranno dai ristoranti, dai circoli di anticipare al 31 dicembre , la riduzione delle slot (le cosiddette Awp). Il decreto-legge 28 gennaio , n. L'articolo 9 del decreto-legge n. installare videolottery e slot machine il rilascio e il diritto d'uso del logo identificativo No Slot. . Nel il giocato on line ammonta a 26,9 miliardi, le.

Toplists